Frutta e Verdura

Frutta e verdura sono notoriamente ricchi in acqua, vitamine e minerali, fibra e composti bioattivi dalle numerose proprietà benefiche per il nostro organismo. Tali proprietà sono espletate da metaboliti secondari e speciali pigmenti che vengono prodotti dalle piante stesse per ottenere un colore sgargiante e vivace in grado di attirare l’attenzione di animali e insetti impollinatori o per difendersi dagli stress fisici (come la disidratazione e le radiazioni solari).

Quello che forse non tutti sanno è che ad ogni colorazione sono associate specifici effetti benefici e salutistici per lo nostro organismo. Proprio per questo, per ottenere il massimo beneficio dalle 5 porzioni di frutta e verdura fresca consigliate ogni giorno dalle linee guida per una sana e corretta alimentazione, occorre tenere presente, non solo la stagionalità, ma anche le diverse sfumature dei colori disponibili sul mercato.

ROSSO: i vegetali di colore rosso (come fragole, anguria e ciliegie, ma anche pomodori, peperoni e cavolo rosso) hanno un alto contenuto di vitamina C, importante per la corretta funzionalità del sistema immunitario, la sintesi del collagene e il corretto mantenimento di ossa, cartilagine, gengive e pelle, e di un composto bioattivo ad azione antiossidante e dalle proprietà anti-invecchiamento ed antitumorale: il licopene.

VERDE: la principale sostanza benefica che si riscontra nei vegetali verdi (come zucchine, lattuga, cicoria, cetrioli, spinaci, uva e kiwi) è la clorofilla. Essa riduce la pressione sanguigna e il colesterolo “cattivo” e presenta un’azione antiossidante e antitumorale. I vegetali verdi sono inoltre ricchi in glucosinolati, carotenoidi, magnesio (importante per muscoli e ossa), vitamina C, acido folico (importante in gravidanza) e luteina (importante per la salute degli occhi).

VIOLA: i vegetali viola (tra cui frutti di bosco, prugne, uva nera, melanzane e radicchio) contengono vitamina C, carotenoidi, antocianine (principali responsabili della colorazione scura), potassio e magnesio. Le antocianine presentano importanti proprietà antiossidanti, favoriscono il miglioramento del microcircolo e combattono la fragilità capillare.

GIALLO-ARANCIO: i vegetali giallo-arancio (limone, arance e altri agrumi, carote, zucca, mais…) sono ricchi di flavonoidi, betacarotene e vitamina C. Il betacarotene nel nostro organismo viene convertito in vitamina A, la quale ha un’importante azione benefica sul mantenimento della salute della pelle e sul corretto funzionamento del sistema immunitario, contribuisce inoltre alla capacità visiva.

BIANCO: i vegetali bianchi (come mele, pere ma anche aglio, cipolla, finocchio e cavolfiore) sono i perfetti alleati di cuore, ossa e polmoni. Essi sono ricchi di quercitina e polifenoli (ad azione antiossidante), flavonoidi, composti solforati (in cipolla e nell’aglio), potassio e vitamina C. Contribuiscono al corretto funzionamento del sistema nervoso e di quello muscolare, e aiutano nella normalizzazione della pressione sanguigna.

Ricordatevi di consumare tutti i colori della salute ogni giorno. Infatti, il segreto per una dieta equilibrata e di successo è sempre la varietà! Una alimentazione varia ed equilibrata, associata ad una corretta e costante attività fisica, sono infatti alla base del benessere psico-fisico del nostro organismo, e sono indispensabili sia per favorire il dimagrimento sia per mantenersi in salute. Il consumo di frutta e verdura riduce infatti il rischio di sviluppare tumori ed altre patologie croniche come il diabete e le malattie cardio-vascolari.

 

Dott.ssa Di Lauro Manuela

Laureata in Scienze Biologiche e Scienze della Nutrizione Umana

Attualmente Ricercatrice presso il Policlinico dell’ Università degli studi di Roma Tor Vergata